NO STRESS ! – Meditazione Facile e Piacevole

Qualcuno mi conosce già ma mi sono accorto proprio in questi giorni, al concerto di Pero Pelù a Milano che molte persone non conoscono il mio percorso personale e ancora pensano che il mondo lavorativo musicale e la sfera introspettiva Olistica siano incompatibili e lontani. Si sbagliano ! Mi chiamo Aurelio Colucci e mi occupo di Meditazione da quando avevo circa 15 anni, grazie ad un’esperienza meravigliosa e folgorante che ho ricevuto nelle colline di Fano da un gruppo di Oshiani. Mi interesso solo ed esclusivamente di Meditazione per il mio equilibrio ma da molti anni anche di Yoga e Massaggio Olistico Antistress Evolutivo per rimanere in salute e per il benessere delle persone che mi circondano.

http://aureliocolucci.it/yoga.htm

2013-07-22 16.12.41
Ho iniziato questa ricerca partendo dalla vita stressante e ruvida che vivevo nello show business e nell’ambiente di ufficio dove passavo il maggior numero di ore.
Sono stato parte di un gruppo internazionale di ricerca che ha messo in luce come un luogo di lavoro, la posizione, l’educazione, l’ambiente in cui si vive, le persone, i percorsi interni per raggiungere i vari spazi di beatitudine, i colori e le luci, possano influenzare il comportamento, il benessere , la salute e il conseguente rendimento sul lavoro e nella vita privata.
Ho studiato i Veda (antichissimo messaggio non solo spirituale ma di vera Vita Assoluta!) e ho potuto verificare quanto  colori, aromi, suoni, violenze verbali  possano avere effetti concreti e dimostrati dalla ricerca sul sistema parasimpatico del nostro corpo e quindi il reale agio o disagio che si può sperimentare nel permanere in un determinato ambiente societario.
Ho seguito da vicino realizzazioni promosse da grandi aziende nei loro ambienti di lavoro al fine di migliorare il benessere, la creatività, la comunicazione e la salute del proprio personale. Ho potuto lavorare al Progetto CISCO LIVE! della multinazionale Cisco System Americana, dove ho constatato quanto sia importante il contatto diretto con la persona su un livello non più lavorativo ma umano grazie al Massaggio Antistress con la sedia Ergonomica.
Ho collaborato presso gruppi meditativi su vari studi di progettazione prestigiosi dove lo scopo è sempre stato quello di rigenerare pace e creatività energetica per un equilibrio vitale.

Il punto è sempre stato quello di ritornare a Casa, come dicono gli inglesi “HOME” !

Ecco perché la mia continua e perpetua ricerca nella meditazione non mi ha mai deluso … rientrare dentro SE stessi è come ritornare a Casa !!!

Il nostro corpo ha una capacità di guarire se stesso molto maggiore di quanto crediamo. L’Esperienza della Meditazione crea la condizione ideale per attivare la capacità innata di guarigione del nostro corpo. Fortunatamente questo è molto più facile di quanto si pensasse, come è stato confermato da 600 ricerche scientifiche; sono 60 milioni le persone che praticano la Meditazione in tutto il mondo e in Italia sono 140.000. C’è solamente bisogno della giusta tecnica e di istruzioni adeguate.

La vera meditazione è facile. Chiunque può impararla, è divertente, naturale e molto efficace. La maggior parte delle persone pensano che la meditazione comporti un qualche tipo di controllo mentale, che costringa la mente a essere tranquilla tramite un qualche tipo di concentrazione (sul respiro, un suono, o sull'”essere qui e ora”). La concentrazione va contro la natura della mente e non è certamente piacevole. La Meditazione Naturale invece è estremamente facile e piacevole.

La meditazione sta diventando un metodo sempre più popolare per gestire lo stress, ma la vera esperienza della trascendenza dai pensieri ha un effetto molto più profondo del semplice rilassamento. Purtroppo fino a poco tempo fa in ogni parte del mondo la conoscenza di come trascendere facilmente era andata perduta, anche in India sta succedendo. I testi della tradizione più antica della conoscenza Vedica descrivono la trascendenza come lo stato più elevato dell’esperienza umana, fondamentale per il nostro completo sviluppo come esseri umani. Oggi questo trova conferma grazie alla scienza moderna, che misura ciò che accade nel corpo e nel cervello durante la pratica della Meditazione.

– Un profondo stato di riposo: molto più profondo del comune rilassamento, anche più profondo del sonno
– Pace e beatitudine interiore: una significativa riduzione degli ormoni dello stress e un aumento degli ormoni della felicità e gioia
– Uno sviluppo olistico del cervello tra scienza e coscienza integrate: Tutti questi effetti rendono la pratica della Meditazione altamente efficace in tutte le aree della vita.

La vera Meditazione è facile! 

Esistono 3 Stadi di Coscienza:

– Veglia

– Sogno

-Profondo Sonno

385075_427555813959532_247948868_n

Questo può essere oggettivamente misurato monitorando il consumo di ossigeno. Durante la pratica della Meditazione, il corpo entra in uno stato di riposo che è persino due volte più profondo del sonno più profondo. Più di 30 studi in tutto il mondo hanno convalidato il profondo riposo che si ottiene durante la pratica della Meditazione.

Questo profondo riposo attiva il potere interno di guarigione del nostro corpo.
Rilassamento significa eliminazione delle tensioni. Il corpo ha un modo completamente naturale per rimuovere tutte le tensioni che accumula! E questo è quello che facciamo durante il sonno, ma il riposo del sonno non è abbastanza profondo per rimuovere gli stress traumatici profondamente radicati. Trascendere farà esattamente questo.

cnn storyI risultati sono più evidenti in coloro che ne hanno più bisogno. Una recente ricerca condotta sui veterani di guerra dell’Iraq ha mostrato una riduzione del 50% del PTSD e della depressione dopo sole 8 settimane di pratica della Meditazione. I risultati sono stati così spettacolari che la CNN li ha presentati  in occasione dell’US Veteran’s Day.

Questa non è che l’ennesima conferma di precedenti ricerche scientifiche condotte sui veterani di guerra del Vietnam circa 25 anni fa.

12857_10151286728702134_179085851_n

In questa ricerca il gruppo che praticava la Meditazione Trascendentale ha mostrato evidenti miglioramenti dei casi di PTSD, ansia, depressione, insonnia, ecc., tanto che, dopo soli tre mesi di pratica, il 70% dei veterani di guerra non ha più richiesto alcun ulteriore guida ma riuscivano ad entrare dentro lo stato meditativo con facilità. Il gruppo di controllo che è stato sottoposto a psicoterapia non ha mostrato alcun miglioramento.

La portata dei problemi di queste persone va ben oltre a quella dei nostri. Se la Meditazione può aiutarli, anche quando nient’altro sembra funzionare, possiamo immaginare che possa aiutare chiunque.Risulta quindi evidente la ragione per cui un numero sempre maggiore di scienziati, educatori, celebrità e istituzioni governative stanno sostenendo la Meditazione.

Lo stress disturba il normale funzionamento del cervello, provocando tra l’altro, una diminuzione della produzione dell’ ‘ormone della felicità’, la serotonina. La mancanza di serotonina influenza non solo il nostro senso interiore di felicità, ma è anche associata a emicrania, disturbi del sonno, ansia, scoppi di rabbia, morbo di Alzheimer, disturbi alimentari, dipendenze e molto altro ancora. Si può cercare di controllare la serotonina artificialmente (come fanno gli antidepressivi), ma questo influenza solo i sintomi, non il vero problema in sé.

yoga_lavoro

L’esperienza di trascendere, invece, attiva la capacità di guarigione del nostro corpo e in questo modo il cervello può funzionare normalmente. Il risultato? Un aumento completamente naturale della produzione della serotonina durante la pratica della Meditazione e, in seguito, anche nel resto della giornata. Ciò ha implicazioni in tutti i settori della vita.

Trascendere non ha solo un effetto sulla nostra salute, il nostro benessere, la nostra autostima e le nostre relazioni, ma influenza anche lo sviluppo del nostro cervello – anche negli adulti – i cui si presume che il cervello sia già pienamente sviluppato. Come può una semplice esperienza influenzare il cervello in un modo che era considerato impossibile, (come ad esempio causando la scomparsa dell’ansia, attacchi di panico e stress, l’aumento dell’endorfina e della creatività, ecc.)?

67_beatles_maharishi-mahesh_yogi_004-580x388

Trascendere è essenzialmente un’esperienza di unità. Questo è direttamente misurabile nel cervello.

La vera meditazione è facile e piacevole da praticare, chiunque può apprenderla e dà risultati immediati.

48645

L’esperienza della trascendenza può essere raggiunta solo in un modo completamente naturale e senza sforzo. Si tratta di un’esperienza di completo silenzio interiore, che non si può raggiungere cercando di stare calmi. Quanto più si cerca, tanto più si mantiene la mente in attività. Questo è il motivo per cui i più attuali sistemi di meditazione, che richiedono concentrazione, hanno poco effetto.

La tecnica della Meditazione viene insegnata individualmente da una persona competente e qualificata che è in grado di guidare chiunque in modo del tutto naturale all’esperienza della trascendenza.

Se si ha quest’esperienza una volta, la mente la ricorda e può quindi tornarvi spontaneamente, in modo del tutto naturale e senza sforzo, a condizione che si usi la tecnica corretta. Questa tecnica viene insegnata passo dopo passo. Per meditare non serve nessun corso, nessuna formazione, è già dentro noi ma ci vuole un ampio percorso con incontri di follow-up per garantire che la pratica venga continuata in modo corretto.

Il primo passo, però, è semplicemente quello di partecipare ad alcuni incontri, anche dopo un po’ di pratica yogica, oppure ancora meglio partecipare a ritiri intensivi di meditazione. Questi ritiri vengono organizzati in varie località italiane e non. Durante queste conferenze, si scoprirà più nel dettaglio come funziona effettivamente la tecnica della Meditazione e che cosa ci si può aspettare da essa.  Ricevere ulteriori informazioni e le domande troveranno una risposta affinché si possa decidere di continuare il percorso meditativo in autonomia.

SI ARRIVA AD UN BIVIO PER SCEGLIERE QUALE PILLOLA PRENDERE… !!!

image copia

by Aurelio Colucci (ANAM)

Informazioni su AMY108

ART: CREATIVITA' E STIMOLI PRIMORDIALI MUSIC: PERCEZIONE E MEDITAZIONE YOGA: ENERGIA PURA CHE CREA VITALITA' ! Aurelio Colucci (nome spirituale Ashok), ha iniziato il percorso della pratica Yoga prima in India, poi grazie ad un'amica Tedesca ha proseguito gli studi, per poi diplomarsi presso l'International Sivananda Yoga Vedanta Centers, fondata da Swami Vishnudevananda in Canada nel 1966. Oggi vive a Milano ma continua la sua ricerca interiore osservando il Mondo che lo circonda da sempre.

Pubblicato il aprile 18, 2014, in Amy108, Yoga con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: