Archivio dell'autore: AMY108

SURYA NAMASKAR – saluto al sole 

 

Porro o non porro …



come sempre il nostro destino è come un porro … va mangiato 

JE SUIS CHARLIE

AURELIO

YOGA SPAZIOLIFE a MILANO – TUTTI I GIOVEDI’ ore 19.45 – 21:15

flyerPromoSPAZIOLIFE

Tutti i giovedì dalle ore 19,45 alle ore 21,15
SPAZIOLIFE
via Piero Pmponazzi, 4 20141 Milano
cell. 3663147937
info@spaziolife.it

La lezione di 90 minuti:
Pranayama – calma l’attività mentale e dona maggior concentrazione.

Saluto al Sole – esercizio preparatorio alla pratica, permette di riscaldare i muscoli per prepararsi allo svolgimento delle Asana;

Asana – gli esercizi fisici di Yoga sono chiamati asana, parola che designa stabilità nella posizione. L’asana è il giusto esercizio che permette di raggiungere il massimo risultato con il minimo sforzo.

Rilassamento – si tratta di rilassamento fisico mentale e spirituale, mediante la tecnica di autosuggestione. Permettere di distribuire in tutto il corpo l’energia creatasi durante la pratica, e permette di riossigenare le cellule in modo tale da evitare la formazione di acido lattico.

Il corso di Yoga si prefigge di trasmettere gli insegnamenti della pratica Yoga, relativamente alla respirazione, agli esercizi fisici e al rilassamento, dando all’allievo le conoscenze necessarie per poter praticare autonomamente, in modo tale che possa sperimentare gli insegnamenti nella Sua realtà quotidiana. Il suo fine è la purificazione del corpo della mente e dello spirito. Lo Yoga è un linguaggio Universale, può essere praticato da tutti indipendentemente dal sesso a dell’età, dando soluzioni ai problemi della vita moderna, quali lo stress, la mancanza di concentrazione, l’eccessiva attività mentale. Inoltre restituisce a schiena, collo e arti la loro naturale elasticità, apporta benefici all’apparato digestivo e respiratorio, purifica e rafforza il sistema cardiovascolare, nervoso endocrino, favorendo il benessere psico-fisico e spirituale.

YOGA FREEDOM a MILANO – TUTTI I MERCOLEDI’ ore 20 – 21:30

flyerPromoAMY108

c/o CERRUTO DANZA
RIPA DI PORTA TICINESE, 55 MILANO (Naviglio Grande – MM VERDE Porta Genova)
artmusicyoga108@gmail.com
http://www.aureliocolucci.it
tel. 335 5452224

La prima lezione di prova, per chi non ha mai praticato con Aurelio, è sempre gratuita

Informazioni generali:
vi consigliamo di indossare abiti comodi e larghi, come t-shirt e pantaloni sportivi ma morbidi e non stretti (possibilmente di cotone).
Nel centro sono disponibili degli spogliatoi e potete trovare tappetini (anche se consiglio di portare il proprio per una questione di igiene personale), cuscini e coperte.
Almeno due ore prima della pratica è meglio non mangiare.
Calze antiscivolo , se non si vuole stare a piedi nudi ma c’è il parquet essendo anche una sala di danza.
C’è la possibilità di cambiarsi con bagno per Lady and Gentleman .
Abbiamo anche un angolo relax per dopo pratica.

Ecco alcune indicazioni della pratica di Yoga della scuola di Swami Sivananda da dove provengo.
sivananda.com

La lezione dura 90 minuti e include:
– Pranayama – esercizio di respirazione yogica, calma l’attività mentale e dona maggior concentrazione.
– Saluto al Sole (surya namaskar) esercizio preparatorio alla pratica, permette di riscaldare i muscoli per prepararsi allo svolgimento delle Asana;
– Asana – gli esercizi fisici di Yoga sono chiamati asana, parola che designa stabilità nella posizione. L’asana è il giusto esercizio che permette di raggiungere il massimo risultato con il minimo sforzo per allungare e tonificare i muscoli, aumentare la forza fisica, facilitare la circolazione del sangue e massaggiare gli organi interni.
– Rilassamento – si tratta di rilassamento fisico mentale e spirituale, mediante la tecnica di autosuggestione per rilassare completamente il corpo e distendere la mente.
– Meditazione finale in silenzio… in un clima di gioia, rispetto e accoglienza interiore

I Benefici dello Yoga:
– Anti-stress
– Vivere con maggiore equilibrio e concentrazione
– Trovare calma e rilassamento
– Dormire meglio
– Disintossicarsi
– La giusta dieta
– Libero Pensiero positivo
– Sentirsi in completa armonia e sintonia con tutto ciò che ci circonda
– Aumentare le capacità intuitive
– Ascolto diretto delle emozioni per non subire violenti cambiamenti durante la vita quotidiana
– Auto-risoluzione dei conflitti

Aurelio Colucci (nome spirituale Ashok), ha iniziato il percorso della pratica Meditativa e Yoga con il Maestro Osho, poi con la Vipassana con i monaci Tibetani, passando dalla meditazione Trascendentale di Maharishi Yogi e con Gianfranco Salvi. Poi grazie all’insegnante Roshni Sekhar ha proseguito gli studi, per poi diplomarsi presso l’International Sivananda Yoga Vedanta Centers (Scuola Internazionale riconosciuta), fondata da Swami Vishnudevananda in Canada nel 1966. Oggi Aurelio insegna a gruppi e privati, studiando programmi specifici per le necessità di ognuno e soprattutto lavora sui vari benefici che può portare una conoscenza millenaria come la cultura Vedica tramite lo Yoga e la Meditazione, per portare ad una formazione espressiva nell’Arte e una libertà interiore.
Seguendo sempre una visione olistica della vita, Aurelio nel 2013, si forma nella Scuola Europea di Massaggio con il Dott. Giovanni Leanti La Rosa, specializzandosi in Massaggio Antistress, Yoga Massage da Ufficio e Massaggio Termale.
Oggi lo Yoga, la meditazione e il Massaggio è la sua vita quotidiana, non solo come stile ma come forza di gioia immensa ed immutabile da trasmettere e condividere in armonia con il resto del mondo.
aureliocolucci.it

Lo Yoga è un linguaggio Universale, può essere praticato da tutti indipendentemente dal sesso a dell’età, dando soluzioni ai problemi della vita moderna, quali lo stress, la mancanza di concentrazione, l’eccessiva attività mentale e le paure latenti.
Inoltre restituisce a schiena, collo e arti la loro naturale elasticità, apporta benefici all’apparato digestivo e respiratorio, purifica e rafforza il sistema cardiovascolare, nervoso endocrino, favorendo il benessere psico-fisico e spirituale.

YOGA FREEDOM TANGO a MILANO – TUTTI I MARTEDI’ ore 20 – 21:30

flyerPromoTANGO

c/o ARANA TANGO
VIA CADORE, 26 MILANO
http://www.aranatango.com
tel. 348 9300210

La prima lezione di prova, per chi non ha mai praticato con Aurelio, è sempre gratuita

Informazioni generali:
vi consigliamo di indossare abiti comodi e larghi, come t-shirt e pantaloni sportivi ma morbidi e non stretti (possibilmente di cotone).
Nel centro sono disponibili degli spogliatoi e potete trovare tappetini (anche se consiglio di portare il proprio per una questione di igiene personale), cuscini e coperte.
Almeno due ore prima della pratica è meglio non mangiare.
Calze antiscivolo , se non si vuole stare a piedi nudi ma c’è il parquet essendo anche una sala di danza.
C’è la possibilità di cambiarsi con bagno per Lady and Gentleman .
Abbiamo anche un angolo relax per dopo pratica.

Ecco alcune indicazioni della pratica di Yoga della scuola di Swami Sivananda da dove provengo.
sivananda.com

La lezione dura 90 minuti e include:
– Pranayama – esercizio di respirazione yogica, calma l’attività mentale e dona maggior concentrazione.
– Saluto al Sole (surya namaskar) esercizio preparatorio alla pratica, permette di riscaldare i muscoli per prepararsi allo svolgimento delle Asana;
– Asana – gli esercizi fisici di Yoga sono chiamati asana, parola che designa stabilità nella posizione. L’asana è il giusto esercizio che permette di raggiungere il massimo risultato con il minimo sforzo per allungare e tonificare i muscoli, aumentare la forza fisica, facilitare la circolazione del sangue e massaggiare gli organi interni.
– Rilassamento – si tratta di rilassamento fisico mentale e spirituale, mediante la tecnica di autosuggestione per rilassare completamente il corpo e distendere la mente.
– Meditazione finale in silenzio… in un clima di gioia, rispetto e accoglienza interiore

I Benefici dello Yoga:
– Anti-stress
– Vivere con maggiore equilibrio e concentrazione
– Trovare calma e rilassamento
– Dormire meglio
– Disintossicarsi
– La giusta dieta
– Libero Pensiero positivo
– Sentirsi in completa armonia e sintonia con tutto ciò che ci circonda
– Aumentare le capacità intuitive
– Ascolto diretto delle emozioni per non subire violenti cambiamenti durante la vita quotidiana
– Auto-risoluzione dei conflitti

Aurelio Colucci (nome spirituale Ashok), ha iniziato il percorso della pratica Meditativa e Yoga con il Maestro Osho, poi con la Vipassana con i monaci Tibetani, passando dalla meditazione Trascendentale di Maharishi Yogi e con Gianfranco Salvi. Poi grazie all’insegnante Roshni Sekhar ha proseguito gli studi, per poi diplomarsi presso l’International Sivananda Yoga Vedanta Centers (Scuola Internazionale riconosciuta), fondata da Swami Vishnudevananda in Canada nel 1966. Oggi Aurelio insegna a gruppi e privati, studiando programmi specifici per le necessità di ognuno e soprattutto lavora sui vari benefici che può portare una conoscenza millenaria come la cultura Vedica tramite lo Yoga e la Meditazione, per portare ad una formazione espressiva nell’Arte e una libertà interiore.
Seguendo sempre una visione olistica della vita, Aurelio nel 2013, si forma nella Scuola Europea di Massaggio con il Dott. Giovanni Leanti La Rosa, specializzandosi in Massaggio Antistress, Yoga Massage da Ufficio e Massaggio Termale.
Oggi lo Yoga, la meditazione e il Massaggio è la sua vita quotidiana, non solo come stile ma come forza di gioia immensa ed immutabile da trasmettere e condividere in armonia con il resto del mondo.
aureliocolucci.it

Lo Yoga è un linguaggio Universale, può essere praticato da tutti indipendentemente dal sesso a dell’età, dando soluzioni ai problemi della vita moderna, quali lo stress, la mancanza di concentrazione, l’eccessiva attività mentale e le paure latenti.
Inoltre restituisce a schiena, collo e arti la loro naturale elasticità, apporta benefici all’apparato digestivo e respiratorio, purifica e rafforza il sistema cardiovascolare, nervoso endocrino, favorendo il benessere psico-fisico e spirituale.

MEDITARE INFLUENZA IL CARATTERE ?

Dopo molti anni finalmente mio padre mi chiede cosa significa meditare ma soprattutto se meditando il carattere può cambiare .

Naturalmente la mia risposta è  stata molto complessa per lui ma grazie a questo articolo, pubblicato su Focus di Agosto 2014 , è stato possibile dargli un’indicazione un po’ più precisa …

In ogni caso il carattere può prendere influsso più pacato ma l’indole non cambia con la meditazione …

Credo possa essere una lettura interessante per tutti.

YOGA-2

YOGA

YOGA-3

YOGA-1

 

by Aurelio Colucci

Nano Nano Robin !!!

“Pensavo che la cosa peggiore fosse morire da solo.
Non e’ così.
La cosa peggiore e’ morire avendo accanto persone che ti hanno fatto sentire solo nella vita !!!!”

Robin Williams

Esattamente questo.... "Pensavo che la cosa peggiore fosse morire da solo.<br />
Non e' così.<br />
La cosa peggiore e' morire avendo accanto persone che ti hanno fatto sentire solo nella vita !!!!"</p>
<p>Robin Williams

Dalai Lama: i dieci ladri della tua energia!

dalai-lama-1024x727

Il Dalai Lama ci insegna…

Ci sono momenti della vita in cui la nostra energia sembra svanire, il corpo si fiacca, la mente si offusca. Eppure questa stanchezza psicofisica non è riconducibile a nessun evento particolare. Secondo il Dalai Lama questa condizione è da attribuirsi a 10 “ladri” dell’energia, per questo bisogna seguire 10 regole fondamentali per contrastarli e non sprecare energie preziose.

 1. Lascia andare le persone che solo condividono lamentele, problemi, storie disastrose, paura.

Lascia perdere le persone che solo giudicano gli altri. Se qualcuno cerca un cestino per l’immondizia, fai in modo che non sia la tua mente.

 2. Paga i tuoi debiti in tempo.

Nel frattempo fai pagare chi è in debito con te, oppure lascia andare se coloro che sono in debito con te non possono pagarti.

 3. Mantieni le tue promesse.

Se non l’hai fatto chiediti perché fai fatica a rispettare le tue stesse parole. Hai sempre diritto di cambiare opinione, scusarti e compensare, rinegoziare e offrire un’altra alternativa ad una promessa non mantenuta, ma non farlo diventare un’abitudine. Il modo più semplice di evitare di non fare una cosa che sai di non poter fare è dire di NO subito.

 4. Elimina, e nel possibile delega i compiti che preferisci non fare.

Dedica il tuo tempo a fare le cose che ti piacciono.

energia-1

 5. Permettiti di riposare quando ti serve…

…ma anche permettiti di agire se hai un’occasione buona.

 6. Butta, raccogli e organizza.

Niente ti prende più energia di uno spazio disordinato e pieno di cose del passato che ormai non ti servono più.

 7. Dai priorità alla tua salute.

Il corpo sano di permette di rendere al massimo della tua energia. Fai delle pause.

 8. Affronta le situazioni tossiche che stai tollerando.

Non tollerare le azioni negative di nessuno, né di un familiare, né di un amico, né di un compagno, o di un gruppo. È sempre meglio essere chiari e affrontare le persone a viso aperto.

energiapositiva

 9. Accetta.

Ma non per rassegnazione, niente ti fa perdere più energia di una situazione che non puoi cambiare.

10. Perdona.

Lascia andare una situazione che è causa di dolore, puoi sempre scegliere di lasciare il dolore nel ricordo.

E come dice il Dalai Lama…

❝La vera disciplina non si impone.
Non può venire che dall’interno di noi stessi.❞

GRAZIE al DALAI LAMA !

I 10 COMANDAMENTI = tradotto anche (PAROLE)

In verità i comandamenti nella Bibbia sono circa 613 ma come al solito si cerca di riassumere , come un Bignami, anche questi aspetti fondamentali dell’esistenza umana in questa Terra di nessuno …

 

1. IO SONO IL SIGNORE, TUO DIO, CHE TI HA FATTO USCIRE DALLA CASA DEGLI SCHIAVI. NON AVRAI ALTRI DEI ALL’INFUORI DI ME.

– Io sono Yavé e Helohim (il divenire – futuro). Io sono colui che ti ha dato (donato) la Libertà e ti ha così liberato dalla schiavitù.

Non avrai altro Dio all’infuori di ciò che ti rende LIBERO!!!

Ciò che non crea libertà, NON è Energia sana e positiva, quindi non possiamo chiamarlo DIO !!!

 

2. NON PRONUNCERAI INVANO IL NOME DEL SIGNORE, TUO DIO.

– Non ragionare troppo su questo Dio.

L’uomo ha sempre creato molti Dei.

Più si parla di una realtà così ampia come quella divina e più si riduce questa grandissima Forza Vitale e creatrice.

Dio è un pensiero più Grande, non cerchiamo di ridurlo parlandone invano.

 

3. RICORDATI DEL GIORNO DI SABATO (SABBATH) PER SANTIFICARE (per rendere Sacro il nostro giorno vivido).

– Non è benefico lavorare come una bestia ininterrottamente. Non permettiamo a nessuno di dare ritmi di lavoro violenti.

Rispettiamo la nostra realtà e la nostra Famiglia.

Riteniamoci liberi di riposare ogni 6 giorni ma che noi stessi stabiliamo! Non deve per forza essere la Domenica ! Se siamo obbligati a lavorare per più di sei giorni consecutivi, allora prendiamoci 2 giorni di vacanza.

 

4. ONORA TUO PADRE E TUA MADRE

– Tutte le autorità religiose barano sempre un po’, per senso di colpa, per senso di sudditanza per qualcuno che la mente deve trovare per illusoria stabilità o per fare bella figura nei confronti del giudizio degli altri essere umani.

Le religioni intendono OBBEDISCI a tuo Padre e Madre. Oppure AMALI…

Invece le antiche scritture dicono: ONORALI = Impara a vederli bene, nel profondo, non raccontarti menzogne su di loro e che non siano più di quello che sono. Insomma non sono i nostri DEI !!!

NON possiamo OBBEDIRE ma solo ONORARLI; cioè sii grato a loro e riconosci i loro limiti per vivere la tua Libertà divina interiore.

 

5. NON UCCIDERAI

– Attenzione al futuro, NON sono ordini.

Quando tu sari veramente te stesso, tu non ucciderai più.

Ma non si parla di uccidere un uomo o una donna, piuttosto che di un animale o una pianta ma bensì della nostra ANIMA !

L’indicazione è di essere Autentici !!!

L’onestà si ottiene in ascolto , tramite la meditazione e più si scende in profondità, più il Silenzio interiore sarà in equilibrio.

 

6. NON RUBERAI

– Tutte le volte che ruberemo, non siamo veramente noi stessi, stiamo uscendo dal nostro vero percorso profondo e ci dimentichiamo chi siamo veramente.

Questo rubare è anche un’indicazione a non cercare di manipolare gli altri esseri umani per succhiare energia agli altri, approfittando delle loro debolezze o del loro carattere più dolce.

Non è una proibizione ma un’indicazione che mira alla scoperta di chi siamo nel profondo…

Quindi sii te stesso sempre !!!

 

7. NON FORNICARE… NON COMMETTERE ATTI IMPURI O ADULTERIO.

– Non usare il sesso come un oggetto finalizzato al solo piacere fisico materialistico.

Prendi molto sul serio qualsiasi atto sessuale!

Possiamo giocare con il sesso ma attenzione a rimanere sempre nell’ascolto e non nello sfogo o nella conquista mentale.

Tutte le volte che usiamo il corpo come oggetto sessuale, solo per dovere matrimoniale o per un passatempo amichevole (o noia), ci allontaniamo dal nostro vero SE’!!!

 

8. NON PRONUNCIARE FALSA TESTIMONIANZA

– Non dice: Non servirti della menzogna come di un’arma contro qualcuno !

La verità NON esiste. Quando pensi di avere in tasca la verità, si crea solo illusione e stallo !!!

…E non possiamo crederti padroni della verità ma anche della bugia, perché quella può servire come arma contro qualcuno e magari contro noi stessi.

 

9. NON DESIDERARE LE COSE DEL TUO PROSSIMO

– Quando tu sei te stesso, hai desideri che sono solamente tuoi.

NOn guardi a quello che desiderano gli altri, per sapere come usare il desiderio !!!

Impariamo ad ascoltare il Cuore , tramite il raccoglimento e la meditazione, in ciò che sente nel profondo  ma non dalla mente (vasana – pensieri latenti).

La pubblicità è uno dei modi per togliere libertà a noi.

Secondo i testi Sacri, ogni volta che desideriamo attraverso la pubblicità o per sentito dire da altri, stiamo rimandando la nostra Libertà divina e ciò che siamo veramente. E’ blasfemo !!!

 

10. NON DESIDERARE LA DONNA D’ALTRI

– E’ un comandamento solo per uomini, NON per le donne! Ma per tutti gli uomini, sposati e non.

Quindi un uomo sposato, può desiderare donne non sposate.

Questo comandamento è una esortazione a rispettare profondamente se stessi, incentrata sul sentimento dell’Amore.

L’Amore quindi, può essere uno strumento di scoperta di se stessi.

Tu non ti ingannerai sull’Amore.

Se tu scegli degli amori impossibili è solo un modo per fuggire alla potenza del sentimento di ricerca dell’Amore. Amore che non è per una persona per la sua essenza unificatrice (Yoga o Olis) !

Abbi il coraggio di affrontare questo sentimento in tutta la sua pienezza… NO compromessi, NO inganni, NO SCUSE !

Se tu ami qualcuno e questo ti ama veramente, i precedenti rapporti vanno interrotti immediatamente, non importano più !

Se c’è una nuova relazione che ha inizio, è essenziale che non ci siano intralci da parte di altre persone per limitarla.

Quindi se questa persona appartiene ad un altro, interrompa la relazione con quest’altro essere, anche con prole, per evitare di far entrare dentro se stessi un amore tartagliato (non completo), invece che in tutta la sua Libertà e pienezza, per riempire l’Animo nella sua vera essenza.

Se tutto ciò non succede, significa che questa persona è appagata da altro… o ancora dalla persona precedente. Inutile creare aspettative illusorie !

La vita stessa, richiede un enorme coraggio per stabilire profonde relazioni !!! Bandisce la relazione superficiale .

by Aurelio Colucci

483151_10151070068924293_1900788464_n

cit. Igor Sibaldi